Cristina Moro (a cura di)

Visitatio ecclesie Capituli Utinensis (1346)

Il testo qui reso noto è la più antica redazione di una Visita pastorale aquileiese che ci sia stata conservata e riguarda la Visitatio della Chiesa capitolare di Udine effettuata nel 1346 dal vescovo di Concordia Guido de Guisis, vicario generale del patriarca Bertrando di Sant-Geniès, a ciò «per ipsum dominum patriarcham deputatus». Si tratta di un documento di rilevante valore non solo per la storia genetica della Visita pastorale, ma anche per la storia del Patriarcato e del Capitolo udinese. La Visita del de Guisis, infatti, pur muovendosi ancora dentro l’orizzonte canonico pastorale della Chiesa medievale, mette in significativa evidenza i fermenti di rinnovamento religioso che anche nella Chiesa aquileiese del secolo XIV seppe trasfondere la personalità impetuosa e lungimirante del patriarca Bertrando.

Visitatio ecclesie Capituli Utinensis (1346), a cura di Cristina Moro, Udine, Istituto Pio Paschini per la Storia della Chiesa in Friuli, 1994, pp. 139 (Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli, 2).

Scheda libro

titolo: Visitatio ecclesie Capituli Utinensis (1346)
autore: a cura di Cristina Moro
editore: Istituto Pio Paschini per la Storia della Chiesa in Friuli
luogo di pubblicazione: Udine
anno di pubblicazione: 1994
formato: cm 24 x 17
pagine: 139
immagini: b/n
ISBN: 978-88-87948-01-1