Miriam Davide

Soci corrispondenti
Laureata con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Trieste, Corso di Laurea in Storia, nel luglio del 2000, con la tesi: Ricerche sui rapporti di credito nel Friuli del Trecento diretta dal Prof. Paolo Cammarosano. Nel novembre del 2001 la tesi ha ottenuto il premio annuale per tesi di laurea di ambito regionale istituito dalla Regione Friuli-Venezia Giulia. Vincitrice nel novembre 2001 di un posto presso il Dottorato di Ricerca “Forme della comunicazione del sapere storico dal medioevo all’età contemporanea” (Università degli studi di Trieste), ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in “Forme della scienza storica dal medioevo all’età contemporanea” il 28 aprile del 2005, con una tesi dal titolo: “La donna come soggetto economico nel mondo cristiano e nel mondo ebraico” (tutor Prof. Giacomo Todeschini). È  stata assegnista di ricerca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trieste, dove ha insegnato “Storia degli ebrei e delle minoranze nell’età medioevale” e “Storia del Friuli e della Venezia Giulia in età medievale”, e storia medievale all’interno della Scuola di Specializzazione per l’insegnamento a Trieste. É stata poi assegnista di ricerca presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Sassari. Ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale a professore universitario di ruolo di seconda fascia in storia medievale (settore concorsuale 11/A1). Attualmente è professore a contratto per l’anno accademico.2015-2016 per il corso di Storia economica e sociale del Medioevo presso l’Università di Trieste. Collabora con numerosi istituti di cultura e di ricerca italiani e stranieri. Ha partecipato a numerosi convegni e ad allestimenti di mostra in Italia e all’estero ed è autrice di libri e di saggi sulla storia del Patriarcato di Aquileia, sulla giustizia medievale e sulla presenza e integrazione delle minoranze.