Paolo Chiesa

Soci corrispondenti
Paolo Chiesa è professore ordinario di Letteratura latina medievale presso l’Università di Milano, dopo avere insegnato all’Università di Udine dal 1992 al 2006. Il suo principale campo di ricerca è quello della trasmissione dei testi letterari della latinità medievale. Ha pubblicato, fra l’altro, in edizione critica le opere di Liutprando di Cremona, il De magnalibus Mediolani di Bonvesin da la Riva e l’Itinerarium di Guglielmo di Rubruk, e in edizione commentata la Monarchia di Dante (in collaborazione con Andrea Tabarroni) e la Vita Karoli di Eginardo; ha svolto altresì ricerche su scrittori di area friulana, come Paolo Diacono, Paolino di Aquileia e Odorico di Pordenone, e ha scritto diversi saggi sull’agiografia aquileiese. È direttore scientifico della rivista Filologia mediolatina e della collana Per verba; partecipa a comitati scientifici di varie altre riviste italiane ed estere. È membro corrispondente dei Monumenta Germaniae Historica; socio fondatore della Classe di Studi Greci e Latini dell’Accademia Ambrosiana; socio corrispondente residente dell’Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere.